Eventi

Vogliamo condividere con tutti voi alcuni dei momenti del meraviglioso evento Sicilia Continente Gastronomico, organizzato da Le Soste di Ulisse, che ci fa chiudere in bellezza questo 2016. Nella fantastica cornice del Grand hotel Villa Igiea di Palermo abbiamo trascorso due bellissimi giorni all'insegna del buon cibo, preparato dalle sapienti mani dei migliori chef siciliani, della cultura e della tradizione della nostra amata terra, con l' obiettivo comune di portare nel mondo il messaggio di "Sicilia Continente Gastronomico": l'antichissima e preziosa cultura gastronomica di una Sicilia ancora tutta da scoprire. Ringraziamo ancora una volta Le Soste di Ulisse per averci dato l'opportunità di far parte di tutto questo, gli chef, le aziende che abbiamo avuto il piacere di conoscere e tutti quanti quelli che hanno partecipato e apprezzato i nostri prodotti. #SiciliaContinente #lesostediulisse #laperladelsud

Sei chef stellati di fama internazionale, 4 vini rosati dell’Azienda Agricola G. Milazzo, tanti gli ospiti partecipanti, molto rosa a fare da cornice alla quinta edizione della Notte Rosé ma soprattutto tanto divertimento. Numeri che fanno dell’evento che si è svolto ieri sera presso l’OASI beach – Osteria del Mare di Licata un appuntamento da non perdere.
L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra l’Azienda Agricola Milazzo, YES!, Oasi Beach e uovodiseppia ha tinto di rosa la spiaggia licatese con un allestimento originale ed elegante.  Ad allietare l’atmosfera ci ha pensato il cantautore Tony Canto, con i suoi brani ricercati, di matrice popolare ma allo stesso tempo all’avanguardia.

A guidare la brigata di cucina, anche quest’anno, è stato lo chef due stelle Michelin Pino Cuttaia, del ristorante La Madia di Licata, presente all’evento sin dalla sua prima edizione. Accanto a Cuttaia lo chef milanese, doppia stella Michelin, Claudio Sadler, i due giovani stellati siciliani Martina Caruso del Signum di Salina e Giovanni Santoro dello Shalai di Linguaglossa, Tony Lo Coco de I Pupi di Bagheria, che torna alla Notte Rosé per la seconda volta, così come Angelo Treno del ristorante Al Fogher di Piazza Armerina, già presente lo scorso anno; senza tralasciare la brigata dell’Oasi Beach che giocava in casa.

Le portate di ogni chef preparate nel corso della serata si accomunavano nel colore, rosa, ma si differenziavano per ingredienti e personalizzazioni: Claudio Sadler ha deliziato i foodies presenti con un Risotto alla milanese, con ossobuco, Angelo Treno ha proposto una Tartare di vitello su cialda servito con cocktail bloody mary solido, Martina Caruso ha optato per una Crema di fasolari, con gelatina di acetosella e crumble di nero di seppia, Giovanni Santoro ha preparato il Polpo in umido saltato al wok, servito con crema di peperone, Tony Lo Coco ha presentato invece il Tonno scottato, con capperi fritti e spuma di chinotto; a tutto ciò vanno aggiunte le portate che avevano come protagonista il pesce miglio zero del mare di Licata, preparate sapientemente dalla brigata Oasi beach capeggiata dalla famiglia Morello: il cocktail di gamberi, le fuazze alla licatese ed una maxi grigliata di pesce della pescheria La Nuova Mediterranea di Via Puccini a Licata e la salsiccia della Macelleria La Paisanella.
Presente alla serata Luisa Agostino della macelleria Agostino, unico norcino donna d’Italia, che ha messo in degustazione un prosciutto crudo di Suino Nero dei Nebrodi, tagliato al coltello.
Pino Cuttaia ha deliziato tutti con il Gelato di una volta. In degustazione anche le eccellenze del territorio: bruschette e pasta condite con le preparazioni dell’azienda licatese Olio di Fousseni,  il pane e la pasta di soli grani antichi siciliani dei Fratelli Vescera; le melanzane perline, i pomodori e le conserve de La Perla del Sud.
Il tutto condito dal sale rosa di Sapori di Regalpetra che ha offerto i suoi prodotti di sale aromatizzati.
In abbinamento alla cena non potevano che esserci vini rosati, in tema con il dresscode della serata: Metodo Classico d.zero Pas dosé rosato, Rosé di Rosa rosato IGT SICILIA, lo spumante Metodo Classico Excellent rosato  e Terre della Baronia rosato I.G.T. SICILIA.
Al momento dei ringraziamenti, gli chef hanno ricevuto, direttamente da Giuseppina Milazzo, un’opera di Alessandro Di Rosa di Thalass che ha dedicato una sua creazione alla Notte Rosé 2016.

L’associazione di promozione turistica Sud Tourism è lieta di presentare il primo evento dedicato alla valorizzazione e promozione delle tradizioni enogastronomiche e culturali del territorio Ibleo: “Scale del gusto”, un evento di rilievo culturale con il primario obiettivo di promuovere ed incoraggiare le attività culturali e le produzioni tipiche locali, assaporandone tradizioni e radici. Scenario della manifestazione saranno le scale che da Ragusa portano a Ibla e i cinque monumenti Unesco, peculiare location che ospiterà per tutta la durata dell’evento degustazioni di prodotti tipici locali, incontri, spettacoli dal vivo, corsi e tavoli di discussione.

La prima serata sarà allietata dalla presenza itinera...nte della Tinto Brass Street Band. Madrina della manifestazione è l’attrice siciliana Lucia Sardo, la quale presenterà il suo nuovo spettacolo "Essenze". Sarà ospite d’onore il Maestro compositore pianista Remo Anzovino, quest'ultimo si esibirà in concerto a solo.

 

Le melanzane Perlina, le lunghe, tonde nere e viola, i pomodori ciliegino, datterino e vesuviano de “La Perla del Sud” in vetrina alla Notte Rosè 2015 di Licata dopo il successo a Expo 2015.

La perla del sud - Notte Rosè 2015

La prima grande novità dell’edizione 2015 della Notte Rosé riguarda proprio la brigata di cucina. Lo chef due stelle Michelin Pino Cuttaia e lo staff di cucina dell’OASI Osteria del Mare di Licata, quest’anno saranno affiancati da due delle migliori espressioni della cucina siciliana.
Angelo Treno considerato il principe dei cuochi siciliani, per il suo inconfondibile tocco regale, vanta numerose collaborazioni ed un’esperienza unica in giro per il mondo, alla scoperta delle materie prime più interessanti, grazie a collaborazioni con alcuni dei più prestigiosi ristoranti del mondo da Cervia ad Hannover passando per Londra, Cannes, Milano. Nel 1992 è poi tornato nella sua Piazza Armerina dove ha fondato “Al Fogher” che occupa da sempre un posto d’eccellenza tra i ristoranti della penisola.
Alla Notte Rosé sarà possibile degustare la sua cucina piramidale perché – come la definisce lo stesso Treno – la semplicità geometrica assoluta sprigiona il colore ed i profumi degli ingredienti presenti nel piatto.
Alla Notte Rosé la cucina stellata di Claudio Ruta chef del ristorante La Fenice di Villa Carlotta di Ragusa. La sua cucina è un vero e proprio inno alla sicilianità e ai suoi sapori, che sa proporre in maniera innovativa, grazie ad abbinamenti intelligenti e a consistenze moderne.
Un sapiente equilibrio di gusto e delicatezza, memoria e innovazione che sa fare tesoro delle ricette della cultura contadina e marinara della Sicilia.
Nel menu i prodotti tipici certificati DOP, BIO selezionati da Made al Sud; Le conserve e gli ortaggi de La Perla del Sud e
Grande spazio per la grande musica con la cantante catanese Agata Lo Certo. Cantautrice e musicista catanese, dalle prime esperienze rythm and blues all’incontro con Carmen Consoli che l’ha iniziata alla scrittura, contribuendo alla sua crescita artistica;
Nel 2006 esce l’album “Mutevoli sensazioni” che sancisce il debutto discografico di Agata Lo Certo, battezzato dall’etichetta catanese “Due Parole” di Carmen Consoli, aprendo i concerti della cantantessa del Tour Eva contro Eva .
Il nuovo lavoro discografico denominato “Chiavedivolta” raccoglie le ultime composizioni, frutto delle recenti esperienze live.
Durante l’evento le selezioni, musicali del dj Alessio Millevoi: cresciuto a pane, rock e metal ma i suoi ascolti si concentrano presto sulla musica progressiva degli anni ’70. Da lì si allarga alla fusion, al blues, al jazz e molto altro ancora. Un ascoltatore indefesso e maniacale, tanto che decide di far sentire anche agli altri i suoi dischi. Diventando uno dei Dj più seguiti di Radio Battente. Da una passione irrefrenabile per la Disco degli anni ’70, Soul, R n’ B, Rare Grooves, Funky, all’ellettronica, nelle sue più svariate sfumature prendono forma le sue selezioni musicali.
A colorare la serata una performance del pittore Gaetano Vella, che promuoverà il progetto Walk in progress che vuole mettere in movimento chi ama il proprio territorio.
L’evento è organizzato da YES! grazie alla collaborazione di Azienda Agricola G. Milazzo, OASI Licata, uovodiseppia ed al sostegno di numerosi sponsor: SICILPISCINE, SicilyGardenDesign, Madel Al Sud, AutomobilFrance Peugeot, Hotel Al Faro, uovodiseppia, Vivaio Iris, Macelleria Salumeria Pennisi, La Perla del Sud, FLY Cinema, Gelateria La Dolce Vita, Olio Val Paradiso.

Notte Rosè 2015